Relatori futurAbili: Cinzia Sani, la creatività e la traduzione per il web

23 Set Relatori futurAbili: Cinzia Sani, la creatività e la traduzione per il web

Cinzia Sani

Cinzia Sani

Cinzia Sani, esperta di creatività 3.0 – pay per clic e traduzioni per il web -, interverrà al convegno organizzato da Tradinfo nelle giornate del 24 e 25 ottobre 2014 dal titolo Da laureati a professionisti… e oltre! per celebrare dieci anni di attività dell’associazione.
Cinzia ci racconta come sfruttare al meglio una nicchia di mercato.

Pensando alla tua esperienza, cosa rifaresti e cosa invece eviteresti?
Rifarei tutto ciò che ho fatto. Per fortuna ho avuto sempre la possibilità di fare le mie scelte in piena autonomia, anche se alcune volte forse avrei potuto scegliere meglio!
Se potessi rifare qualcosa, eviterei forse due cose:

  • cercare lavoro come dipendente appena uscita dall’università invece di lanciarmi subito nell’avventura della libera professione;
  • rinunciare a seguire un master o iscriversi a una seconda università per ampliare la mia preparazione.

Se parlassimo di futurAbilità che consiglio daresti a un collega che vuole scoprire nuove vie per porsi sul mercato?
In maniera telegrafica potrei dire

  • tenere d’occhio i settori innovativi o d’avanguardia: spesso è proprio in quei settori che si aprono nicchie interessanti. Ciò che oggi è solo in nuce potrebbe trasformarsi in una nicchia remunerativa nell’arco di un anno o poco più, soprattutto nell’ambito delle nuove tecnologie e delle lingue;  
  • prepararsi per tempo: l’attenzione precoce e costante agli sviluppi nei nuovi settori dà la possibilità di studiarne ed apprenderne per tempo le caratteristiche, sviluppando così un’abilità che si rivelerà utile quando il settore esploderà e saranno pochi i professionisti preparati!
Nessun Commento

Scrivi un commento